Highest quality for your skill

SPIN 625 CNC

La SPIN 625 CNC è una fresa a ponte a controllo numerico a 5 assi interpolati semplice e compatta, ideale per la produzione di top cucina, top bagno, piatti doccia e rivestimenti vari per l’edilizia in marmo granito e pietra artificiale. È una macchina che consente di effettuare tagli ortogonali fino a 200 mm di profondità, obliqui, circolari, ellittici, inclinati, fresature, forature e sagomature rettilinee, concave, convesse, ad arco od ellittiche.
La SPIN 625 CNC è dotata di elettromandrino controllato da inverter e può utilizzare utensili diamantati, tipo fresa a candela, mola da scavo e disco orizzontale.

La SPIN 625 CNC permette di ottenere prodotti dalle dimensioni estremamente precise grazie agli scorrimenti degli assi X e Y su guide lineari a ricircolo di sfere e cremagliere a denti temperati e rettificati, entrambi con lubrificazione automatica centralizzata a grasso. Il moto è generato da motori brushless accoppiati a riduttori ad alta precisione.

Viene fornita completa di una serie di optional e di struttura monoblocco zincata a caldo che non necessita di fondazioni, permettendo un’installazione ed un avviamento in tempi brevissimi.

Caratteristiche principali
  • Semplice e veloce da programmare
  • Flessibilità nella produzione
  • Ampia gamma di lavorazioni
  • Ingombri ridotti
  • Tagli e sagomature precise
  • Non necessita fondamenta
  • Trasporto e montaggio semplici
Gallery lavorazioni
Tabella tecnica
Numero max assi interpolati 5
Corsa salita/discesa testa (asse Z) mm 400
Rotazione testa porta disco asse C gradi -5° / 365°
Inclinazione testa interpolata asse A gradi 0° / 90°
Dimensioni banco mm 2050 x 3500
Diametro massimo disco mm 625
Profondità max di taglio mm 200
Diametro minimo disco mm 400
Peso complessivo della macchina kg 4800
Tipologie di lavorazioni
Tagli longitudinali
Tagli trasversali
Tagli obliqui
Tagli inclinati 0°-90°
Tagli ortogonali
Tagli circolari
Tagli ellittici
Sagomatura

Componenti

Struttura monoblocco composta da muri di sostegno e travi di appoggio del banco basculante, il tutto zincato a caldo.
Elettromandrini di altissima qualità gestiti da inverter che consente la regolazione del nr. di giri da 0 a 5500 rpm. Consentono l’utilizzo del disco e di utensili diamantati tipo foretto o fresa. Il cambio utensile è di tipo manuale.
Sistema di misurazione del diametro del disco
Sistema per il rilevamento automatico dello spessore della lastra.
Elettromandrino verticale laterale gestito da inverter con nr. giri 0-14.000, permette all’operatore l’impiego di utensili diamantati di piccolo diametro con attacco ½” gas per il taglio incrementale / foratura cieca o passante e l’esecuzione di lavorazioni combinate con disco e fresa.
Sistema di rilevamento lastra, con fotocamera posizionata sopra la macchina e software acquisizione immagine. L’applicazione permette di ottimizzare lo sfruttamento delle dimensioni della lastra e di eseguire i tagli evitando eventuali difetti o di seguire eventuali venature del materiale.

Software

Parametrix è il Software semplice ed intuitivo sviluppato dalla Donatoni Macchine e pensato per ottimizzare la gestione dei tagli di pezzi di forme diverse su lastra. Consente lavorazioni di taglio con dischi, frese e foretti, l’inserimento di forme e sagome rettilinee e curvilinee preimpostate o importate da file DXF e l’ottimizzazione dei tempi di lavorazione e della superficie delle lastre.
Consente di rilevare automaticamente la superficie delle lastre posizionate sul banco di lavoro mediante una fotocamera posizionata sopra la macchina e il software di acquisizione integrato a Parametrix.
ISOSAG è il software che permette di creare file per l’esecuzione di sagomature rettilinee o ad arco concavo e convesso sia con disco in verticale che con disco in orizzontale.
SCAN-CNC è un sistema di rilevamento composto da un puntatore laser montato sulla testa della macchina e da un software integrato a Parametrix che permette di rilevare sagome bidimensionali con forma lineare o curvilinea e creare in tempo reale il disegno (file DXF) sul monitor a bordo macchina.
Il software CAD-CAM consente di progettare, importare ed eseguire file 2D e 3D nei formati DXF, IGES, STL, PNT, STEP e RHINO e di definire superfici e sagome attraverso la scansione laser.